Il secolo dei Ludi di Gaetano Bonetta

12,00 

Sport e cultura nella società conteporanea

4 disponibili

    Con l’Illuminismo il corpo perde il ruolo secondario che gli era stato assegnato dal pensiero filosofico antecedente. Attraverso le scoperte scientifiche viene finalmente superata l’antica separazione di origine platonica, ribadita anche da Cartesio, fra psyche e soma.
    Riacquisita quindi la perduta unità all’interno della modernizzazione della società occidentale, il corpo assume nell’ultimo secolo del Millennio un ruolo fondamentale nella caratterizzazione dei processi economici, politici e culturali.
    Dal secolo dei lumi al secolo dei ludi.

    Indice
    I – La rivoluzione del corpo
    II -Gli albori in Inghilterra
    III – Le palestre nell’Europa delle Nazioni
    IV – Lo sviluppo dell’Ottocento
    V – Tra pedagogia e politica
    VI – Il loisir di massa
    VII – L’olimpismo moderno
    VIII – Il tramonto ideologico
    IX – L’era mediatica

    Dal capitolo IX “L’era mediatica”
    Con l’avvento dell’era mediatica lo sport sembra poter completare il processo di universalizzazione che aveva iniziato ad intraprendere già nell’Ottocento … a partire dalla diffusione del mezzo televisivo il crescendo dello sport è stato inarrestabile in ogni angolo del mondo.

    Le vicende sportive degli Stati Uniti, i campionati NBA, NFL e NHL, i campionati del mondo di football, i campionati di calcio d’Italia, d’Inghilterra, i tornei di rugby, le gare di Formula Uno, le competizioni sciistiche, i tornei di tennis, vengono seguiti con grande attenzione e continuità in ogni angolo del mondo.

    La mediatizzazione e la spettacolarizzazione hanno anche creato un nuovo protagonista: lo spettatore.

    Lo sport spettacolarizzato, come luogo privilegiato di proiezioni e sublimazioni, si offre come fattore di realizzazione di identificazioni, di simbolizzazioni, di ritualizzazioni e di teatralizzazione. Lo sport che più e meglio di altri consente il compimento di simili fenomeni è senz’altro il
    calcio.

     

    ISBN

    ISBN 88900292-2-6

    Formato

    12 x 19,5
    pp. 127
    con immagine di apertura per ognuno dei 9 capitoli

    Spese di spedizione

    Le spese di spedizione nazionali sono comprese nel prezzo del fascicolo.
    Per le spedizioni internazionali viene applicata la maggiorazione prevista dalle tariffe di Poste Italiane.
    18,00€ per le spedizioni in Europa (zona 1);
    25,00€ nelle Americhe (zona2).